Anno scolastico 2020/2021 - Protocolli Coronavirus

Protocollo per casi accertati Covid-19

E' stato emanato dalla Regione Emilia Romagna un aggiornamento del protocollo di gestione di un caso Covid-19 confermato in ambito scolastico.

La Regione ha ritenuto opportuno aggiornare, in relazione alla attuale fase della pandemia, il protocollo per la gestione del caso Covid-19 confermato in ambito scolastico (emanato il 21.09.2020)

PROTOCOLLO IN CASO DI UNA PERSONA POSITIVA IN SERVIZI EDUCATIVI (ASILO NIDO) E SCUOLE DELL’INFANZIA

1) A seguito della segnalazione di un caso confermato, il DSP contatta il dirigente scolastico (o laddove non previsto, il responsabile della struttura/datore di lavoro) ed effettua l’indagine epidemiologica, verificando l’attuazione delle misure di prevenzione messe in atto. 

2) Il DSP individua come contatti stretti tutti i bambini compagni di sezione e il personale scolastico che hanno frequentato la sezione stessa nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato sintomatico/asintomatico. 

3) Per tutti i contatti stretti di cui sopra viene emesso, da parte del DSP, un provvedimento di quarantena in cui viene indicata, oltre alla data di inizio, anche la data di conclusione al quattordicesimo giorno, provvedimento valido per il rientro in collettività per tutti i contatti che si manterranno asintomatici fino a tale data. 

4) Il DSP si impegna a effettuare comunque un test di controllo all’intero gruppo dei contatti stretti il prima possibile, privilegiando l’utilizzo di test rapido per la ricerca di antigeni di SARS-CoV-2. 


PROTOCOLLO IN CASO IN CASO DI UNA PERSONA POSITIVA IN SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

1) A seguito della segnalazione di un caso confermato, il DSP contatta il dirigente scolastico (o laddove non previsto, il responsabile della struttura/datore di lavoro) ed effettua l’indagine epidemiologica, verificando l’attuazione delle misure di prevenzione messe in atto.

2) Il DSP individua come contatti stretti tutti gli alunni/studenti compagni di classe e il personale scolastico che hanno avuto un contatto a rischio con il caso nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato sintomatico/asintomatico. 

3) Tutti i contatti stretti individuati sospenderanno la frequenza fino all’effettuazione, nel tempo più breve possibile, da parte del DSP, di un test antigenico rapido. 

In relazione ai risultati dei test di screening si procederà con le seguenti modalità:

  • se tutti i contatti risultano negativi, i contatti tornano a scuola in presenza utilizzando la mascherina anche in condizioni di staticità al banco/cattedra
  • se uno o più contatti sono risultati positivi, i contatti negativi proseguono la quarantena che verrà terminata a 14 giorni dall’ultimo contatto con il primo caso positivo della classe. I nuovi contatti positivi vengono posti in isolamento domiciliare fino ad attestazione di avvenuta guarigione rilasciata dal DSP.







Contatti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

24-03-2021 11:03