Salta al contenuto

Commercio su aree pubbliche - Mercato

Attività di commercio su aree pubbliche

L'attività di commercio su aree pubbliche nell'ambito dei mercati riguarda la vendita di merci al dettaglio e la somministrazione di alimenti e bevande effettuate sulle aree delle quali il Comune abbia disponibilità.

Per mercato si intende l'area pubblica o privata (della quale il Comune abbia la disponibilità), composta da più posteggi, attrezzata o meno e destinata all'esercizio di tale attività di vendita.

A San Possidonio il mercato è settimanale e si tiene il martedì.

Accedere al servizio

Come si fa

Il rilascio di nuove autorizzazioni per l'assegnazione di posteggi nei mercati può avvenire soltanto tramite apposito bando. Al momento non è previsto alcun bando.

Canale digitale

Per la modulistica è necessario utilizzare quella prevista sul portale SuapER


Cosa serve

Il commerciante su area pubblica può partecipare al mercato:

  • in base all'autorizzazione decennale rilasciatagli per l'esercizio dell'attività di vendita e per l'occupazione di un determinato posteggio;
  • presentandosi alle ore 8.10 alla "spunta" per l'assegnazione per la giornata dei posteggi temporaneamente non occupati dai titolari, con un'autorizzazione per il commercio su aree pubbliche in forma itinerante o con un'autorizzazione decennale rilasciata da un comune dell'Emilia Romagna per partecipare ad una fiera o ad un mercato.


ATTENZIONE: PER PARTECIPARE ALLA SPUNTA OCCORRE AVER PRESENTATO APPOSITA COMUNICAZIONE ENTRO IL 31 GENNAIO DELL'ANNO IN CORSO. La comunicazione può essere presentata entro il 31 luglio soltanto dalle imprese che hanno ottenuto l'autorizzazione dopo il 31 gennaio (queste imprese potranno partecipare alla spunta soltanto dopo essere state inserite nella graduatoria dopo il 31 luglio)

Contatti

Allegati

Modulistica

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-03-2021 16:03